La Luna non è più piena, è “curvy”

La luna è distante, insindacabile. Ma anche se fossero pochi chilometri, non ci andresti. In fondo, se fossero pochi chilometri, ci andrebbero tutti. E tu non vai mai dove vanno tutti. C’è chi fa fatica a costruirsi un’immagine da anticonformista. C’è chi invece è anti-convenzionale anche nel modo di ridere.

Ci si nasce.

Il mondo è fatto per ruotare in un solo senso, e alcuni lo hanno capito. Altri lo immaginano. Ma ad altri, fondamentalmente, non frega un cazzo. È questo che affascina: l’ignoranza. C’è differenza tra non conoscere le regole o ignorarle. In particolare se si parla di pulsioni. E svegliarsi all’alba ti fa sentire diverso, sociopatico.

Pulsioni.

Apprezzi il tuo assoluto desiderio di solitudine, così normale ai tuoi occhi, ma innaturale dal punto di vista sociologico. Sei come il mal di denti: lo hanno provato tutti, ma nessuno lo desidera.  E sei quello che saluta i vecchietti, o quello che risponde buongiorno augurando la morte a due logorroiche in tuta lilla.

Che dio le maledica le tute lilla. O le logorroiche.

È una questione di equilibrio, ma abbastanza semplice, senza trigonometria. Come sbronzarsi al primo sorso di birra, o sborrare dopo il bacio. C’è gente che passa la vita cercando il senso dell’esistenza, mentre tu cerchi di fare l’opposto. In fondo che senso ha scoprirne il motivo, alla fine creperai ugualmente.

Funerale.

Così immagini quelle messe colorate e cantate, quelle con i negri – che si dice afroamericani – e senza i finocchi – che si dice omosessuali –  con quel tizio ciccione – che si dice corpacciuto – con la passione per la pedofilia – che si dice errore di percorso, ma solo se è un prelato. E mentre tutti cantano When The Saints Go Marching In, tu sei già cibo per vermi.

Luna piena.

E sei morto senza senso, senza magari un tumore ai polmoni perché ai fumato troppo, o uno al fegato per colpa dell’alcolismo. Magari con la silicosi passeresti da eroe, come i tuoi nonni, che eroi lo erano, magari no. In fondo quando si invecchia, si viene umiliati da chi ancora non ha fatto nulla. O che forse non lo farà mai. Vuoi salire da me? Ho una collezione estesa di Me ne occupo domani

Annunci

5 pensieri riguardo “La Luna non è più piena, è “curvy”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...